Home » Recensioni » Google Pixel 8 Pro in offerta: recensione e caratteristiche

Google Pixel 8 Pro in offerta: recensione e caratteristiche

I Pixel di Google configurano una serie di smartphone che identificano un ecosistema ed un contesto di camere in quanto a supporto ed hardware mediamente migliori in quanto l’Android impiegato è uno “genuino”, oltre alla qualità costruttiva mediamente molto elevata, oltre che mantenere uno stile. Il Pixel 8 Pro di Google ha impiegato poco per farsi apprezzare dagli appassionati anche per la presenza dell’IA integrata di Google.

Google Pixel 8 Pro: dimensioni e confezione

Bel feeling, superficie posteriore in vetro ma opaco per migliorare il grip, tendenzialmente piace ai più nel design con il blocco camere situato in alto, è uno smartphone che si tiene bene ma è leggermente scivoloso, e pesa più di 210 grammi comunque ben distribuiti. La confezione prevede il cavo di ricarica ed un adattatore. 162.6 x 76.5 x 8.8 di spessore, ottima la certificazione IP68 che lo protegge da schizzi d’acqua e polvere.

Offerta
Google Pixel 8 Pro – Smartphone Android sbloccato con teleobiettivo, batteria con 24 ore di autonomia e display Super Actua – Nero ossidiana, 128GB
  • Il nuovo chip Google Tensor G3 è progettato con l’IA di Google per offrire funzionalità all’avanguardia per foto e video, nonché per essere utile in modi più intelligenti. Inoltre, rende Pixel super veloce ed efficiente.

Google Pixel 8 Pro: Display

Un punto di forza è sicuramente il display, di tipo AMOLED LTPO da 6.7″, protetto da un Corning Gorilla Glass Corning 2, frequenza di aggiornamento fino a 120 hertz, con picco luminosità da 2200 nit. Ottimo in praticamente ogni situazione possibile.

Google Pixel 8 Pro: connettività e software

Uno dei vantaggi dei Pixel è la possibilità di usufruire di un software Android “pulito” e con tante applicazioni, divenute ancora migliori con l’implementazione dell’IA. Sicuramente una esperienza che in parte “vale” il prezzo del dispositivo, estremamente affidabile.

Offerta
Google Pixel 8 Pro – Smartphone Android sbloccato con teleobiettivo, batteria con 24 ore di autonomia e display Super Actua – Nero ossidiana, 128GB
  • Il nuovo chip Google Tensor G3 è progettato con l’IA di Google per offrire funzionalità all’avanguardia per foto e video, nonché per essere utile in modi più intelligenti. Inoltre, rende Pixel super veloce ed efficiente.

Google Pixel 8 Pro: camere

Uno dei punti di forza è sicuramente il comparto fotocamere da top gamma, migliorato anche al già citato software che si occupa di migliorare le foto come la Gomma Magica software che in automatico elimina il “rumore”.

Potenza e processore

Tensor G3 come processore e 12GB di memoria RAM LPDDR5X e 128/256/512GB. Tagli di memoria che non sono espandibili. La potenza è indubbiamente un suo forte, gira sempre bene, e scalda poco anche sotto stress.

Offerta
Google Pixel 8 Pro – Smartphone Android sbloccato con teleobiettivo, batteria con 24 ore di autonomia e display Super Actua – Nero ossidiana, 128GB
  • Il nuovo chip Google Tensor G3 è progettato con l’IA di Google per offrire funzionalità all’avanguardia per foto e video, nonché per essere utile in modi più intelligenti. Inoltre, rende Pixel super veloce ed efficiente.

Autonomia e batteria

Non è il suo punto di forta ma non è “scadente”, la Batteria si ricarica però velocemente fino a 30W e grazie al software integrato si può rallentare l’invecchiamento della batteria. Una giornata piena la si ottiene comunque.

Conclusioni

Nessuna rivoluzione rispetto al precedente 7, eccezion fatta per l’implementazione nativa dell’IA, ma lo stile e le funzionalità lo rendono eccellente in praticamente ogni situazione. Assolutamente consigliato se si vuole un prodotto equilibrato e ben realizzato sotto tutti i punti di vista.

Offerta
Google Pixel 8 Pro – Smartphone Android sbloccato con teleobiettivo, batteria con 24 ore di autonomia e display Super Actua – Nero ossidiana, 128GB
  • Il nuovo chip Google Tensor G3 è progettato con l’IA di Google per offrire funzionalità all’avanguardia per foto e video, nonché per essere utile in modi più intelligenti. Inoltre, rende Pixel super veloce ed efficiente.

contenuto a cura di luca macaluso

Lascia un commento