Home » Iliad » Iliad FTTC. Un’offerta Fiber to the cabinet Iliad?

Iliad FTTC. Un’offerta Fiber to the cabinet Iliad?

C’è un’offerta Iliad FTTC? Arriverà mai una proposta di Iliad per la fibra di tipo FTTC? Se non sapete di cosa stiamo parlando, è bene ricordare che Iliad Fibra, commercialmente distribuita con il nome di Iliad Box, è disponibile fin dal suo esordio in modalità FTTH. Dal giorno della sua nascita, Iliad Fibra ha esteso significativamente la propria disponibilità sul territorio nazionale, grazie a accordi con i cosiddetti fornitori wholesale, ovvero i rivenditori di accesso alla rete fibra all’ingrosso. Il principale è Open Fiber, il più grande e importante in Italia, ma in tempi più recenti Iliad ha stretto accordi anche con Fibercop e Fastweb. Tuttavia, non ovunque vi sia la disponibilità di uno di questi tre operatori di infrastruttura, vi è anche l’offerta di Iliad Fibra. Questo perché, per avere pieno controllo della qualità del servizio, Iliad installa propri apparati fisici sulla rete. Pertanto, non è detto, ad esempio, che l’accesso a Fibercop implichi automaticamente l’accesso alla fibra di Iliad. L’unico modo per sapere se Iliad Fibra è disponibile presso il proprio indirizzo è verificare direttamente sul sito dell’operatore.

Prima di iniziare con il contenuto di oggi vi ricordiamo che tutte le news su Iliad sono su MONDO ILIAD, disponibile su Telegram e su WhatsApp.

FTTH, la fibra pura

Iliad FTTC

Tutti gli indirizzi coperti sono di tipologia FTTH, ovvero la cosiddetta fibra pura, in gergo fibra fino a casa. FTTH sta per Fiber To The Home, una fibra altamente performante che arriva direttamente all’abitazione. Esiste, però, una modalità meno performante ma molto diffusa in Italia, l’FTTC, ovvero una fibra portata fino all’armadio stradale che poi arriva all’abitazione tramite il tradizionale cavo in rame. Questa tipologia di fibra offre prestazioni molto inferiori rispetto alla FTTH.

Iliad FTTC, quando arriva un’offerta?

Iliad FTTC

Molti si chiedono se e quando Iliad sarà disponibile anche in modalità FTTC. Fin dal primo giorno, Iliad ha scelto di fornire solamente la fibra pura, quindi è disponibile solo in quelle abitazioni che hanno accesso alla tecnologia FTTH. Questa scelta ha scontentato diversi utenti, ancora non coperti dalla FTTH, ma che desidererebbero usufruire delle tariffe vantaggiose di Iliad. Dall’altra parte, l’operatore ha mantenuto una linea chiara, dichiarando in più occasioni di essere interessato solamente alla tecnologia FTTH, la stessa pratica che porta avanti anche in Francia con il brand Free.

Pro e contro di questa scelta

La scelta di Iliad di concentrarsi esclusivamente sull’FTTH, a dispetto dell’FTTC, ha dei pro e, ovviamente, dei contro. Tra i contro, come già detto, vi è la disponibilità limitata della fibra nelle case degli italiani. Sono ancora tantissimi gli utenti coperti dal solo FTTC, ovvero dal Fiber to the Cabinet. Dall’altra parte, però, comprendiamo la scelta di questo brand. Iliad ha, fin dal suo giorno zero, puntato tutto sulla trasparenza e sulla qualità del servizio; essere trasparenti significa probabilmente anche offrire a tutti gli utenti che pagano la stessa cifra, il medesimo servizio. L’FTTC obbligherebbe Iliad a proporre, con la stessa tariffa degli altri, una fibra con il freno a mano tirato, molto poco efficiente, diventando forse la stessa Iliad oggetto di lamentele e cattive recensioni.

Leggi anche: come comprare una nuova sim Iliad direttamente online

FWA e sim solo dati

Dall’altra parte, chi non è coperto dall’FTTH può trovare in Iliad una piccola alternativa attraverso altre tecnologie. Per il momento, Iliad non ha un’offerta FWA ma commercializza una generosa offerta dati. Sono in tanti ad utilizzare un router 4G con SIM dati Iliad al posto di una fibra FTTH. Certo, può sembrare un po’ limitato, ma vi assicuriamo, sulla base dei nostri innumerevoli test, che un router 4G con SIM Iliad può, tutto sommato, avere prestazioni migliori di un’FTTC qualsiasi. Ovviamente, nel caso di una SIM dati Iliad, il grande difetto è la presenza di un limite mensile di giga utilizzabili e, per chi non abita da solo, è ovviamente un gap abbastanza importante. Per il momento, quindi, la situazione è questa; abbiamo cercato di chiarirla, come sempre, nella maniera più semplice e trasparente possibile. Ora la parola sta a voi e ai vostri commenti: cosa ne pensate della scelta di Iliad di avere una sola offerta fibra in tecnologia FTTH?

contenuto a cura di luca macaluso

Lascia un commento